LA CORALE:

 

 

 

In generale:

Precisando che la Parrocchia di San Paolo Apostolo ha sempre avuto un coro, che  dopo la chiusura della chiesa per vari motivi, si è riunito solo per le grandi occasioni liturgiche ed ha sempre dato il meglio si se,  organizzandosi e animando con le voci quei momenti di comunione fraterna che ha sempre  contraddistinto la Parrocchia di San Paolo Apostolo.

Certo la chiusura della struttura chiesa non ha permesso un ricambio generazionale che potesse  integrare voci in una prospettiva futura.

La svolta:

La svolta si è avuta subito dopo le Cresime del 2007, che hanno portato nuovi ragazzi che per  le  loro esperienze di vita e con la loro volontà di servire il Signore attraverso il canto e il suono  della chitarra hanno iniziato un cammino che nel giro di 3 anni porterà alla creazione di un nuovo  coro.

Negli anni a seguire il 2007 anche l’organo che suonava solo per le grandi occasioni liturgiche  ha  ripreso a rilasciare le proprie note grazie al coinvolgimento di un fratello che integrandosi ha  scelto di servire il Signore e la Comunità di San Paolo Apostolo.

Da quel momento il coro ha cominciato a richiamare voci che insieme all’organo, alla chitarra ed  al tamburello animano la S. Messa della Domenica e tutti i momenti liturgici della Chiesa.

La costituzione della corale Vox Pauli:

I fratelli e le sorelle appartenenti al coro, hanno manifestato la volontà di dare un nome all'insieme di musica e voci, così durante una delle tante prove, si è scelto il nome “Corale Vox Pauli” come identificativo del gruppo che oggi conta 20 unità.

La corale è aperta a tutti quei fratelli e sorelle che vogliono integrare la loro preghiera con le loro  voci, cioè pregare cantando.

 

 

canti